Fachverlag und Nachrichtenagentur

Analisi sulla sopravvivenza dei pazienti con carcinoma renale metastatico trattati con terapia mirata con e senza nefrectomia citoriduttiva: studio sul database carcinomi USA.

UPPER URINARY TRACT Boston – mechentel news — Il ruolo della nefrectomia citoriduttiva (NC) nel carcinoma renale metastatico (CMR) è diventato chiaro dopo l’introduzione delle terapie targeted (TT). Gli autori cercato di valutare i tassi di utilizzo contemporaneo della NC e di esaminare il beneficio per la sopravvivenza della NC rispetto ai pazienti non-NC trattati con TT. Abbiamo usato il database USA carcinomi per identificare i pazienti con carcinoma renale metastatico clinico...

Weiterlesen

Vasectomia e tumore prostatico: incidenza e mortalità in una coorte di grandi dimensioni negli Stati Uniti

EXTERNAL GENITAL rochester – mechente news – In un recente am- pio studio prospettico, la vasectomia è stata associata ad un rischio modestamente più elevato di tumore alla prostata, soprattutto la tipologia di tumore di alto grado e mortale. Tuttavia, l‘evidenza prove- niente da studi prospettici resta limitata. Pertanto, abbiamo valutato le associazioni di vasectomia con incidenza e mortalità del tumore prostatico in un‘ampia coorte negli Stati Uniti. abbiamo esaminato l‘associazione...

Weiterlesen

Nei pazienti con seminoma senza fattori di rischio, la terapia adiuvante non è appropriata

Trondheim – mechentel news – L‘infiltrazione della rete testis e le dimensioni del tumore superiori a 4 cm sono fattori di rischio di recidiva nel seminoma in stadio clinico I (CSI). L‘obiettivo dello studio, presentato da Torgrim Tandstad della Cancer Clinic del St. Olavs University Hospital di Trondheim, Norvegia, e dai suoi colleghi norvegesi e svedesi, era quello di ridurre il carico per i pazienti risultante dal trattamento dei seminomi CSI, offrendo loro una terapia adattata...

Weiterlesen

Enzalutamide vs. bicalutamide nei pazienti con CRPC – migliore sopravvivenza con il trattamento con enzalutamide

Nashville – mechentel news – L‘enzalutamide è un potente inibitore orale del segnale del recettore androgenico che migliora la sopravvivenza dei pazienti con carcinoma metastatico della prostata resistente alla castrazione (CRPC), prima e dopo la chemioterapia. La bicalutamide, un anti-androgeno non steroideo, viene spesso usato nel trattamento dei pazienti con CRPC metastatico o non metastatico. David F. Penson, del Department of Urologic Surgery del Vanderbilt University Medical Center di Nashville...

Weiterlesen

  • 1
  • 5
  • 6

© 2019 -  mechentel medizin
Fachverlag und Nachrichtenagentur